Fantasia Pura Italiana – “L’eSGAMOtage”


A cura di Claudio Papitto.

Un fantastico e fantasiosissimo EP dal panorama indipendente italiano: “L’eSGAMOtage” dei Fantasia Pura Italiana. Di che rock si tratta? Basta che dai un’occhiata al loro video ufficiale (che si chiama proprio “L’eSGAMOtage”) ed entri nel paese delle meraviglie ideato da questa band: un video tutto teatro/lirica e costumi, molto divertente e soprattutto con un profilo rock originale. L’uso del flauto, di alcune tastiere “atmosphere” o di parti cantate assai goffe si immergono in quel ritmo tipicamente “rebel rock” e ne enfatizzano il sarcasmo, le scene volutamente grottesche o i personaggi nei costumi medievali…I Fantasia Pura Italiana sono un gruppo originario di Prato composto da ben sette elementi: Fabrizio Ganugi (voce, chitarra, mandolino, ideatore dei testi), Francesco Gori (voce e collaboratore nei testi), Ivan Crisci (chitarra solista), Tiziano Nieri (tastiere, synth, piano), Claudio Brambilla (basso), Edoardo Tacconi (batteria) e infine Patrizio Castrovinci (percussioni).

n questa molteplicità di strumenti che compongono il gruppo puoi ben immaginare come sia la loro musica: il nome “Fantasia Pura Italiana” è coerente con lo stile di tutte le loro canzoni: vai su soundcloud e sparati i 50 secondi che presentano l’anteprima dell’intero EP. A parte le ovvie reminiscenze del flauto di Jan Andersen (Jethro Tull), questo rock ti dà la sensazione di un cantautorato poetico dove certamente la musica colpisce ma colpisce in primis il suono delle parole nei testi: il gruppo mette al centro la poesia e la fantasia e non ha affatto bisogno di ritornelli assordanti ripetuti all’infinito. Anzi, qui il progressive è determinante e credo che solo la genuina progressione/evoluzione dei singoli pezzi possa adattarsi a perfezione con il senso poetico dei testi.

Ma i Fantasia Pura Italiana hanno un arsenale nascosto per far esplodere il loro sound anche in acustico (come nelle tracks “Apologia del Moccolo” o “Culla Di Fulmini”), se vuoi del trascinante funk ascoltati “La Bella Calda”, track tutta strumentale che fra l’altro spazia anche in melodie vocali tipo mediorientali, mentre se preferisci la tecnica folle di un rock parlato e spassoso ti devi sentire “La Limonata”, che senza ombra di dubbio è il passaporto per questo EP. Bene… A questo punto non ricordo più se questo è un gruppo rock o un quadro di Picasso! (comunque la musica la dipingono bene!!!)

https://www.facebook.com/Fantasiapuraitaliana

https://soundcloud.com/fantasiapuraitaliana

http://www.youtube.com/user/FantasiaPuraItaliana?feature=watch

Advertisements

Informazioni su Blob Agency - Promozione & Booking

Press Office - Management & Booking for Bands and Artists.
Questa voce è stata pubblicata in blog, blog italia, emergenti, firenze, italia, italy, rock, toscana e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...